HOME / BIBLIOTECA / Biblioteca Digitale

Biblioteca Digitale

La Biblioteca Centro di Documentazione e Ricerca del Collegio di Roma nel 2011 ha inaugurato per tutti i suoi infermieri iscritti La Biblioteca Digitale online implementata sul portale AtoZ (EBSCO Information System), un nuovo servizio bibliografico concepito espressamente per tutti gli iscritti del Collegio. Il progetto, curato dalla Commissione Biblioteca su mandato del Consiglio Direttivo, va a costituire nell’area autenticata del sito (la stessa dei certificati richiesti online) un portale dedicato alla fruizione delle risorse elettroniche. Si tratta di una straordinaria aggregazione di strumenti fondamentali per la ricerca infermieristica, corredati dei fulltext sottoscritti o di free fulltext opportunamente selezionati e raccolti per il ricercatore. Il meglio della letteratura scientifica e dell’EBN a disposizione degli iscritti che possono accedere nella massima comodità da casa, dall’ospedale o dall’altra parte del mondo, se in viaggio, e soprattutto GRATUITA PER GLI ISCRITTI IPASVI DI ROMA.
L’interfaccia del portale è semplice ed intuitivo, consente di recuperare il testo integrale di articoli di cui è nota la citazione bibliografica o di intraprendere una ricerca bibliografica utilizzando le banche dati biomediche disponibili nella pagina dedicata. Una pagina del portale è dedicata ai Tutorial: documenti e video di supporto in italiano o inglese, forniti da EBSCO e OVID Technologies, per scoprire o approfondire le funzioni e le strategie di ricerca nelle banche dati. Le risorse hanno caratteristiche proprie, tali da poter essere scelte dall’utente per preferenza personale o per le particolari e diverse fasi della ricerca scientifica. Gli account personali che il ricercatore può configurare in alcuni ambienti, con le attivazioni degli Alert, diventano delle scrivanie virtuali da frequentare con assiduità per un’elaborazione continua della ricerca. L’insieme si presenta come un servizio eccellente da offrire agli iscritti per un coinvolgimento immediato nella crescita della propria professione attraverso la ricerca e la pratica dell’evidenza scientifica.

IL CATALOGO DEI PERIODICI FULL TEXT

La ricerca dei periodici si può svolgere secondo diversi criteri: ordine alfabetico, per titolo (scrivendolo), selezionando l’argomento di principale interesse della rivista o attraverso la pagina di ricerca che consente di utilizzare più opzioni (parte del titolo, ISSN ecc ). Individuato il titolo, con l’indicazione delle annate disponibili, si può accedere ai full text cliccandolo. A destra del titolo del periodico, poi, il link a Pubmed consente una ricerca per soggetto tra gli articoli della rivista (se indicizzata), il link al Catalogo ACNP permette di localizzare presso altre biblioteche le eventuali annate non disponibili. Il catalogo segnala anche il posseduto cartaceo della biblioteca.

Collezioni di periodici disponibili, per un totale di circa 7.033 testate:
Cinahl Complete (EBSCO Information System)
EBSCO Open Access Medical and Health Collection
Free Medical Journals (1762 titoli)
Geneva Foundation Free Medical Journals
Lippincott Williams and Wilkins, ed altri, sottoscritti (43)
PubMed Central (Open Access)
Posseduto cartaceo della Biblioteca (180 titoli, 32 abbonamenti attivi)

LE BANCHE DATI

Dalla pagina dedicata è possibile accedere direttamente alle principali banche dati biomediche: Cinahl versione Complete (EBSCO Information System), Nursing Reference Center (EBSCO Information System), Consumer Health Information (EBSCO Information System), Cochrane Collection PLUS (distribuita da EBSCO Information System e consultabile solo in sede), Pubmed (National Library of Medicine), OVIDSP/Medline (Ovid Technologies) e ILISI (Collegio IPASVI di Roma, liberamente disponibile online).
Si evidenzia che le banche dati Cinahl e Pubmed sono corredate di tutti i full text e/o informazioni disponibili nella Biblioteca digitale: nel Cinahl attraverso il link “Collegio IPASVI di Roma Cerca Full Text”, in Pubmed, a livello di abstract, cliccando l’icona di linksource “LS”.

DESCRIZIONE DELLE RISORSE DISPONIBILI

Cinahl (Cumulative Index to Nursing and Allied Health Literature Science), strumento d’eccellenza nella ricerca infermieristica, dunque irrinunciabile, indicizza le pubblicazioni internazionali più autorevoli di infermieristica e discipline afferenti (articoli di riviste, monografie, audiovisivi, ecc.) con abstract, riferimenti bibliografici e, spesso, testo integrale. Nella versione massima sottoscritta, la “Complete”, sono indicizzati 5.171 Journals per circa 4 milioni di record (indicizzazione retrospettiva e full text dal 1936), sono disponibili 1.325 journal full text, 134 evidence based care sheet, 169 quick lesson, 275 monografie full text. La banca dati è ulteriormente integrata, attraverso la funzione linksource, dei periodici sottoscritti, degli open access e delle collezioni fornite in convenzione dagli aggregatori. L’accesso remoto alla banca dati consente al ricercatore, oltre a poter salvare ricerche e articoli su desktop/ pendrive/ via e-mail, la particolare utilità di creare un account personale (My EBSCOHOST), con possibilità di salvare preferenze di visualizzazione dell’applicazione, salvare e recuperare la cronologia delle ricerche, organizzare/archiviare ricerche tramite cartelle, condividere le proprie cartelle con altri, visualizzare le cartelle di altri, creare avvisi e-mail e/o RSS feed (per acquisire nuove citazioni inserite nella banca dati pertinenti alla ricerca per la quale si è attivato l’avviso).
Nursing Reference Center, è una banca dati full text concepita per l’infermiere clinico-ospedaliero, è caratterizzata dalla ricchezza di strumenti dedicati alla clinica: 966 evidence-based care sheet, 2.578 quick lesson, 2.373 informazioni farmacologiche, 3.521 linee guida, 6.742 documenti di educazione del paziente alla dimissione, 1.172 documenti di competenze e procedure infermieristiche ed altro ancora (strumenti per la ricerca, questionari ecc.).
Consumer Health Information (tradotta in italiano) è dedicata all’educazione del paziente: con un linguaggio sintetico ed efficace illustra le principali patologie, le procedure diagnostiche e chirurgiche, strumento utile per dare al paziente le informazioni essenziali del suo percorso assistenziale e terapeutico.
Cochrane Collection PLUS (contenente: Cochrane Database of Systematic Reviews, NHS Economic Evaluation Database, Health Technology Assessments, Cochrane Methodology Register), implementata dalla Cochrane Library e nota per l’eccellenza delle sue revisioni, è sottoscritta per la sola consultazione in sede.
PubMed è il più importante indice mondiale della letteratura scientifica, sviluppato dal National Center for Biotechnology Information (NCBI) presso la National Library of Medicine (NLM). E’ accessibile gratuitamente online dal 1997, indicizza circa 5.400 riviste (pubblicate negli Stati Uniti e in più di 80 altre nazioni) fornendo citazioni bibliografiche e abstract. Medline è il suo principale database dedicato alle scienze biomediche, con citazioni dal 1950 ad oggi, che si distingue dagli altri per l’indicizzazione dei record bibliografici effettuata con il Medical Subject Headings (MeSH) della NLM. Consultandolo nella Biblioteca digitale, ove disponibili, i suoi record sono integrati di full text (è necessario verificare attraverso il link: “LS”).
OvidSP, oltre ad aggregare le pubblicazioni Lippincott sottoscritte dal Collegio ed individuabili nel pacchetto “Your Journals@Ovid” o la ricca collezione Journals@Ovid full text (i cui articoli PayPer View possono essere acquistati on line previa specifica registrazione*), è una piattaforma di ricerca integrata con Ovid Medline. L’interfaccia, in inglese, è estremamente amichevole e anche per questo ambiente si segnala la particolare utilità di creare un account personale: My workspace che, oltre a consentire di salvare ricerche e creare Alerts, offre la possibilità di lavorare e integrare parti dei testi full text in Power Point. (*si suggerisce però di controllare sempre il catalogo della Biblioteca digitale perché molti titoli sono disponibili gratuitamente fulltext in ambiente EBSCO e/o cartaceo nella biblioteca di sede).

ACCEDI AL SERVIZIO GRATUITAMENTE