Collegio Ipasvi di Roma Albo degli Infermieri    
Home  :  Calendario Ecm  :  Biblioteca  :  Collana Arcobaleno  :  ILISI  :  Infermiere Oggi  :  Newsletter  :  Qualità  :  Recapiti  :  Links  :  Media Gallery  
 Benvenuto nel Collegio Ipasvi di Roma
 lunedì, 26 gennaio 2015 @ 03:17
La Posta Elettronica Certificata firmata IPASVI ROMA

Non hai ancora attivato una casella di posta elettronica certificata? La legge la impone a tutti i professionisti.
Il Collegio IPASVI di Roma la regala a tutti i suoi iscritti. - Richiedila subito -.


Chi e perché rema contro il cambiamento?

  Visualizza la versione stampabile 
Dai CollegiCOMUNICATO STAMPA

INFERMIERI UNDER ATTACK

Il Collegio reagisce ai tentativi di alcuni sindacati medici di bloccare la riforma dei servizi

Il cambiamento del modello assistenziale in corso nella Regione Lazio fa paura a chi teme di perdere potere e privilegi. Non può spiegarsi altrimenti l’attacco concentrico sferrato in questi giorni da alcuni sindacati medici sulle nuove disposizioni adottate dalla Regione in materia di assistenza sanitaria territoriale e ospedaliera. Da ultimo la sigla Cimo Lazio che ha annunciato ricorso al Tar contro il Decreto del Commissario ad Acta del 12 novembre 2014 n. U00370 che istituisce le UDI. Contestano, con la veemenza tipica di chi è punto sul vivo, l’attivazione di Unità di Degenza a Gestione Infermieristica, dei Dipartimenti delle Professioni Sanitarie, delle Case della Salute e delle altre strutture in cui la figura professionale infermieristica viene finalmente valorizzata. C’è da chiedersi il perché di tanta preoccupata agitazione di talune sigle che si dimenano per esercitare ogni forma di pressione sul presidente Zingaretti affinché, nella sua veste di commissario alla sanità, rinunci ad operare quel cambiamento che invece i cittadini reclamano con forza e gli infermieri propugnano da tempo.
“La svolta impressa dagli ultimi provvedimenti della Regione Lazio può produrre solo benefici ad un sistema in profonda crisi come il nostro, segnato dall’insoddisfazione degli assistiti e degli stessi operatori, spremuto dalla spending review necessaria ad evitare il collasso finanziario e il blocco definitivo dei servizi - argomenta la neo Presidente del Collegio Ipasvi di Roma, Ausilia Pulimeno - Non si comprende l’atteggiamento protezionistico di alcuni sindacati medici che tentano di impedire il decollo di una nuova strategia assistenziale. Modelli che dove sono già stati adottati hanno prodotto risultati eccellenti, migliorando molto la qualità dell’assistenza e a costi notevolmente inferiori. Ecco perché insistiamo con i rappresentanti dei medici: la situazione è difficilissima e non è più il tempo di anteporre gli interessi di categoria e la difesa di piccoli potentati al bene comune. Non mettiamo in discussione la leadership clinica della figura medica nei processi di diagnosi e cura - aggiunge la dottoressa Pulimeno - ma rivendichiamo le nostre competenze esclusive nell’assistenza diretta dei pazienti e nella loro gestione, abilità per le quali, a differenza dei medici, gli infermieri sono formati specificatamente a tutti i livelli del loro percorso universitario. Vogliamo dare risposte più efficaci alla cittadinanza e condividere soluzioni gestionali con tutti i medici di buona volontà. Per questo, nella condizione di grande criticità del nostro sistema sanitario - conclude la Presidente - respingiamo con forza ogni difesa corporativa che ostacoli il cambiamento solo per mantenere vecchie posizioni di rendita”.
 

Chiusura Uffici IPASVI

  Visualizza la versione stampabile 
Dai CollegiSi comunica a tutti gli iscritti che gli Uffici del Collegio IPASVI di Roma saranno CHIUSI nei giorni:
31 Dicembre 2014 e 2 Gennaio 2015.

Gli Uffici riapriranno il giorno: 5 gennaio 2015.  
 

AUGURI DI BUONE FESTIVITA'

  Visualizza la versione stampabile 
Dai CollegiIl Consiglio Direttivo tutto augurano a tutti i colleghi un Sereno Natale e Buon Anno a Voi e tutti i vostri cari.
Un pensiero particolare a tutti i Colleghi che nelle varie turnazioni sono presenti nei luoghi di lavoro, un GRAZIE dal profondo del cuore a tutti.

Il Presidente e il Consiglio Direttivo del Collegio Ipasvi di Roma

 
 

Gli infermieri romani scelgono la continuità Ausilia Pulimeno nuova Presidente del Collegio IPASVI

  Visualizza la versione stampabile 
Dai CollegiGli infermieri romani scelgono la continuità Ausilia Pulimeno nuova Presidente del Collegio IPASVI - Eletto anche il nuovo Consiglio Direttivo

Gli infermieri di Roma e della Provincia scelgono la continuità e con un voto plebiscitario eleggono la nuova Presidente Ausilia Pulimeno (già Vicepresidente) e il nuovo Consiglio del Collegio IPASVI, ampiamente rinnovato con l’ingresso di giovani Consiglieri e Revisori. Un chiaro segnale di apprezzamento per le capacità organizzative espresse dal gruppo uscente e un riconoscimento per le storiche conquiste che hanno segnato lo scenario professionale negli ultimi anni, con il Collegio di Roma divenuto un importante punto di riferimento in campo nazionale ed europeo.
Le elezioni per il rinnovo degli organi di rappresentanza professionale del 14, 15 e 16 dicembre scorsi hanno evidenziato una partecipazione massiccia degli iscritti da cui è scaturita un’indicazione corale per la lista del gruppo dirigente uscente guidato dalla dottoressa Pulimeno, da molti anni impegnata in prima linea nelle battaglie intraprese dal Collegio di Roma a tutela dei cittadini assistiti e della professione infermieristica.

Dichiarazione della Presidente Ausilia Pulimeno
“La sanità vive una fase di forte criticità fra carenze organizzative e strutturali che ancora ostacolano la professione infermieristica nel riconoscimento di ruolo, trattamento economico e carriera. Saremo impegnati con ogni energia su tutti i fronti aperti, con un atteggiamento sempre propositivo ma fermo nella difesa dell’autonomia professionale e nel rapporto con le istituzioni, alle quali chiediamo di affrontare in modo risolutivo i problemi che affliggono il nostro sistema sanitario e di riconoscere il ruolo centrale e insostituibile degli infermieri nell’assistenza ai cittadini. In linea con l’impostazione degli ultimi anni, punteremo a sviluppare al massimo il contatto diretto con gli iscritti, la rete dei servizi, la partecipazione alle attività scientifiche e alla ricerca infermieristica, valorizzando anche le carriere cliniche oltre a quelle direttive e manageriali. Ringrazio di cuore il Presidente uscente Gennaro Rocco che in questi anni ha saputo imprimere un’autentica svolta al nostro organismo di rappresentanza. Da lui raccogliamo una gravosa eredità che, grazie al suo mirabile esempio, affronteremo con spirito di abnegazione e grande entusiasmo”.

Roma, 22 dicembre 2014


 continua -> (53 parole)
 

CORSI DI INGLESE DEL COLLEGIO IPASVI DI ROMA

  Visualizza la versione stampabile 
Centro di eccellenza Ipasvi RomaCORSI DI INGLESE DEL COLLEGIO IPASVI DI ROMA continua -> (251 parole)
 

AVVISO A TUTTI GLI ISCRITTI

  Visualizza la versione stampabile 
Dai CollegiSi ricorda che domenica 14, lunedì 15 e martedì 16 dicembre prossimi, si vota per il rinnovo del Consiglio Direttivo e del Collegio dei Revisori dei Conti del Collegio IPASVI di Roma.

Il seggio sarà aperto dalle ore 8.00 alle ore 20.00

L'elenco delle candidature pervenute è reperibile su questo sito.

Per facilitare l'espressione del voto che è un diritto dovere dell'iscritto, il collegio ha previsto un servizio navette per gruppi di colleghi.

Chiunque sia interessato al servizio può contattare per informazioni e prenotazioni la segreteria del collegio al n. 06 37511597o inviare un fax al n. 06 45437034 ed attendere conferma.  
 

Una boccata d’ossigeno non può bastare

  Visualizza la versione stampabile 
Dai CollegiComunicato stampa del 6 dicembre 2014

UN ANNO DI PROROGA PER I PRECARI DELLA SANITA’ NEL LAZIO

Una boccata d’ossigeno non può bastare!!

Un sospiro di sollievo per moltissimi infermieri precari che, almeno per un anno, potranno contare sul rinnovo dei propri contratti. La novità arriva dall’accordo sottoscritto fra i sindacati di categoria e la Regione Lazio a conclusione della vertenza per il rinnovo dei contratti di circa 3000 lavoratori precari della sanità. All’intesa è seguita la firma del decreto attuativo da parte del Commissario straordinario per la sanità del Lazio, Nicola Zingaretti. Il Collegio IPASVI di Roma esprime soddisfazione per lo sblocco della vertenza ma anche viva preoccupazione per il futuro dei lavoratori e delle stesse strutture di cura. continua -> (131 parole)
 

ELEZIONI COLLEGIO IPASVI di ROMA 2015-2017 (Elenco Autocandidature)

  Visualizza la versione stampabile 
Centro di eccellenza Ipasvi RomaELEZIONI COLLEGIO IPASVI di ROMA 2015-2017 (Elenco Autocandidature)  continua -> (1,198 parole)
 

Indagine on line sull'infermiere di famiglia

  Visualizza la versione stampabile 
Centro di eccellenza Ipasvi RomaIniziativa promossa dal Ministero della Salute in collaborazione con il Centro di Eccellenza per la Ricerca e la Cultura Infermieristica.

Il Ministero della Salute, in collaborazione con il Centro di Eccellenza per la Ricerca e la Cultura
Infermieristica e con il Collegio Ipasvi di Roma ha promosso un’indagine on line riguardo il ruolo dell’infermiere di famiglia. Comprendere cosa succede sul territorio nazionale in merito allo sviluppo/istituzione di questa figura è fondamentale per l’infermieristica italiana.

Possono compilare il questionario infermieri che operano a livello di cure territoriali e/o primarie. Inoltre, possono compilare il questionario tutti gli infermieri che hanno conseguito, o stanno conseguendo, un master in infermieristica di famiglia, sanità pubblica o assimilabili.

L’obiettivo dei ricercatori è conoscere l’opinione degli infermieri che operano in questi ambiti.

Il questionario è anonimo e i dati saranno analizzati in forma aggregata.

Per partecipare all’indagine:

https://it.surveymonkey.com/s/infermiere_di_famiglia_ipasvi_provinciali

 
 

Avviso per tutti gli Infermieri pediatrici

  Visualizza la versione stampabile 
Dai CollegiUna straordinaria opportunità di incidere sul futuro della Professione per tutti gli Infermieri di Area Pediatrica e Neonatologia.
Nei giorni 14, 15 e 16 dicembre prossimi, in coincidenza con le elezioni per il rinnovo del Consiglio Direttivo del Collegio IPASVI di Roma, gli Infermieri Pediatrici sono chiamati a votare anche per il referendum promosso dalla nostra Federazione Nazionale IPASVI.
Si chiede loro di indicare fra diverse opzioni le linee guida delle iniziative che la Federazione e i Collegi IPASVI metteranno in campo per il riconoscimento e la tutela di questa particolare figura infermieristica.
E’ un importante sondaggio fra gli Infermieri Pediatrici di tutta Italia sulle strategie da adottare per valorizzare sempre più le sue competenze specifiche e la sua dignità.
Per l’occasione, nei giorni di voto, il Collegio di Roma allestirà un apposito seggio riservato ai soli Infermieri di Area Pediatrica e Neonatologia per partecipare al referendum.
L’opinione di ciascuno sarà determinante per il futuro della Professione e di ogni singolo Professionista. Un voto che vale doppio.

DOVE: COLLEGIO IPASVI DI ROMA – VIALE GIULIO CESARE 78 (METRO OTTAVIANO)

QUANDO: 14, 15 E 16 DICEMBRE 2014 – DALLE ORE 8 ALLE ORE 20
 
 
 Copyright © 2015 Collegio Ipasvi di Roma
 Tutti i marchi e copyrights su questa pagina appartengono ai rispettivi proprietari.
Powered By Geeklog 
Pagina creata in 0,18 secondi